10 tattiche per migliorare i tassi di conversione su Amazon



Se vuoi migliorare i tassi di conversione delle tue inserzioni su Amazon impara queste tattiche di grande impatto che Amazon utilizza per ottimizzare i propri elenchi di marchi.

È fondamentale tenere sempre presente che Amazon è un punto vendita. Diventa un ottimo punto vendita se l’utente riesce a trovare il prodotto giusto al prezzo giusto nel minor tempo possibile.

Per creare questa customer experience senza soluzione di continuità, Amazon deve sapere quali prodotti hanno maggiori probabilità di soddisfare le esigenze del cliente.

È qui che entra in gioco il tasso di conversione. Se il prodotto A genera più ordini per 100 visite rispetto al prodotto B, allora è il prodotto A che trarrà enormi benefici dagli algoritmi di Amazon.

Un tasso di conversione non solo significa che i tuoi prodotti genereranno più vendite dai tuoi attuali livelli di traffico, ma nel tempo questo aumenterà anche la tua presenza nello spazio di ricerca di Amazon. Ecco perché l’ottimizzazione del tasso di conversione deve essere una priorità per tutti i venditori Amazon.

Proprio come Google, Amazon attribuisce un valore maggiore ai prodotti con alti tassi di conversione.

Tattiche per aumentare il CRO

blank
  1. Evidenziare le specifiche tecniche di Crucial: enfatizzare la compatibilità del prodotto è una classica tattica di vendita. L’obiettivo è creare fiducia nel fatto che si tratta di un vero affare e un prodotto di alta qualità. Se vendi elettronica, hardware o qualsiasi altro tipo di prodotto tecnico, assicurati di includere le specifiche tecniche più importanti nei tuoi titoli.
  2. Persuadere con gli attributi chiave del prodotto: un ottimo titolo dovrebbe essere scansionabile, consentendo al cliente di individuare i vantaggi chiave.
  3. Non complicare eccessivamente i titoli: a volte la semplicità è l’opzione migliore. Questo stile non sarà per tutti, ma se il tuo prodotto non è disponibile in molte varianti e il cliente non dà priorità a dettagli tecnici specifici, un approccio semplice può funzionare. 
  4. Visualizza caratteristiche uniche: ad esempio uno dei principali punti di forza di Amazon Echo (2a generazione) è la funzione multi-room. Amazon ha fatto un grande gioco su come le famiglie possono utilizzare un Echo per controllare altri dispositivi Echo. 
  5. Contro motivi per non acquistare: se la tua ricerca sui clienti mostra che le persone sono restie all’acquisto a causa dell’apprensione per caratteristiche specifiche, usa le immagini per affrontare queste preoccupazioni. La stessa tattica viene utilizzata nella pagina di elenco del sistema di telecamere Blink. Le persone potrebbero essere preoccupate di esporre un prodotto elettronico alle intemperie, quindi Amazon mostra una fotocamera bagnata. Il cliente capisce subito che il prodotto è impermeabile e questa è una scusa in meno per non acquistare.
  6. Evidenziare il prodotto “Perché-Acquista”: considera qual è il vantaggio principale del tuo prodotto e come può essere visualizzato. Posizionalo nel primo o nel secondo slot dell’immagine per aumentare l’esposizione del cliente a queste informazioni. Colpire immediatamente le persone con il “perché acquistare” e ripeterlo attraverso la pagina è un ottimo modo per aumentare la motivazione all’acquisto e aumentare il tasso di conversione.
  7. Consolidamento delle variazioni per ridurre lo sforzo del cliente: spesso, i venditori di Amazon suddividono i loro prodotti in elenchi separati. Farlo è un errore proprio perché stai rendendo più difficile per il cliente trovare il prodotto giusto. Consolidando tutte le varietà di prodotti in un’unica pagina, è più probabile che il cliente completi l’acquisto e, che magari ne conseguono anche tassi di conversione più elevati.
  8. Utilizzare funzionalità di vendita aggiuntive per creare fiducia: tutti sanno che il fai da te può essere un’esperienza frustrante. Se non ti piace questo tipo di cose o non hai familiarità con l’installazione di dispositivi elettronici, l’idea di installare un campanello da 229€ potrebbe scoraggiarti dall’acquisto del prodotto. Amazon offre un servizio di installazione per risolvere questo problema. Amazon offre un’ampia gamma di funzionalità simili per altri tipi di prodotti.
  9. Mantenere una copia concisa e transazionale: un utente Amazon è fortemente motivato all’acquisto. È probabile che si trovino in fondo alla canalizzazione di acquisto, avendo già svolto alcune ricerche e sapendo esattamente di quale tipo di prodotto hanno bisogno. Questo approccio transazionale corrisponde all’intento dell’utente. È corretto affermare che comprendere l’intento è di fondamentale importanza per ottenere tassi di conversione elevati.
  10. I prodotti semplici non hanno bisogno di abbellimenti: non complicare eccessivamente la copia. Se vendi un prodotto semplice e di facile comprensione, fornisci solo le informazioni necessarie. Amazon non sta cercando di vendere eccessivamente con un linguaggio fiorito e non si sente obbligato a utilizzare l’intero conteggio dei caratteri. 
blank

Vantaggi di un alto tasso di conversione

blank

Proprio come Google, nessuno sa esattamente come funziona l’algoritmo A9 di Amazon, ma Amazon fornisce alcune informazioni: 

“Fattori come il grado di corrispondenza del testo, il prezzo, la disponibilità, la selezione e la cronologia delle vendite aiutano a determinare dove appare il tuo prodotto nei risultati di ricerca di un cliente.”

La cronologia delle vendite è un termine generico per le metriche delle prestazioni come il tasso di ordini difettosi, ma ciò a cui si riferisce veramente è la capacità di conversione del prodotto. Qualsiasi vantaggio di classifica è in gran parte attribuito alla cronologia delle vendite e, in particolare, al tasso di conversione.

Come afferma Amazon stesso, la ricerca è il modo principale in cui le persone trovano i prodotti.

Nonostante il crescente predominio degli annunci nei risultati di ricerca di Amazon, le classifiche organiche sono parte integrante della crescita dei ricavi.

• Migliora i tassi di conversione e anche le classifiche organiche miglioreranno.

• Aste ad offerta

• Un tasso di conversione più elevato significa un costo di acquisizione del cliente inferiore. Fornisce inoltre un vantaggio competitivo nelle aste di offerte di annunci sponsorizzati.

Per una determinata parola chiave e più annunci di prodotti concorrenti, Amazon favorirà l’annuncio per il prodotto con il tasso di conversione storico più elevato anche se l’offerta CPC è inferiore a quella dei concorrenti.

Il motivo è semplice. La soddisfazione del cliente prevale su tutto.

Ti potrebbe interessare anche: Come funziona la logistica di Amazon FBA

In sintesi

Quindi abbiamo visto perché i tassi di conversione sono di fondamentale importanza e il circolo virtuoso di crescita di cui godono prodotti e marchi quando raggiungono tassi di conversione elevati.

Amazon prende sul serio l’ottimizzazione delle inserzioni. Che si tratti di una maglietta a basso prezzo o di un campanello da €229, c’è attenzione ai dettagli in ogni elenco.

Ciò non significa che le stesse tattiche, messaggistica e stili visivi siano implementati in ogni prodotto.

Significa che Amazon ha capito l’importanza di:

• Intento dell’utente.

• Vantaggi principali del prodotto.

• Quando è opportuno evidenziare caratteristiche e informazioni tecniche.

• Quando è meglio giocare su driver emotivi.

Prenditi del tempo per capire cosa sono i tuoi prodotti e come comunicarli al meglio nella pagina dell’elenco, sfrutta al massimo le funzionalità come le varianti del prodotto e i contenuti avanzati del marchio per presentare scelte, confronti, vantaggi e specifiche.

Inconnect ti dà l’opportunità di confrontarti con un Amazon Specialist, il quale ti aiuterà a migliorare i tassi di conversione e che ti seguirà durante tutte le fasi dell’ottimizzazione dei prodotti.

Quindi, non esitare a contattarci anche solo per chiederci delle informazioni! Saremo lieti di aiutarti.

blank